COME AIUTARE I BAMBINI AD AMARE IN ASSENZA FISICA?
LIBRO:"IO DOPO DI TE" di Alberto Pellai
LIBRO:"PERCHE' NON CI SEI PIU'?" di Alberto pellai & BARBARA TAMBORINI
5° appuntamento con la BIBLIOTECA DEL BENESSERE PSICOFISICO. Oggi due libri dello psicologo Alberto Pellai sull'elaborazione del lutto nei bambini. Due recenti libri che si basano su anni di ricerca scientifica psicologica sull'argomento e che sono stati scritti dall'autore in  modo da poter essere un valido aiuto per genitori, insegnanti ed educatori per aiutarli ad aiutare i loro bambini a parlare delle emozioni che provano quando qualcuno muore.

QUARTO APPUNTAMENTO CON LA BIBLIOTECA DEL BENESSERE PSICOFISICO
LIBRO DELLA PSICOTERAPEUTA DI COPPIA "COSI' FAN TUTTI-RIPENSARE L' INFEDELTA' "
IL TRADIMENTO PUO' INSEGNARCI QUALCOSA SU NOI STESSI E SULLA RELAZIONE DI COPPIA?
QUALI SONO I VISSUTI DEL "TRADITORE" E DI "COLUI O COLEI CHE HA SUBITO IL TRADIMENTO"? E....L'ALTRO? L'"AMANTE"?.
A QUESTI INTERROGATIVI CERCA DI RISPONDERE LA PSICOTERAPEUTA CON UN LINGUAGGIO SEMPLICE E CHIARO ADATTO SIA AGLI ADDETTI AI LAVORI CHE AL GRANDE PUBBLICO.

TERZO LIBRO CONSIGLIATO: "VENIRE AL MONDO E DARE ALLA LUCE. Percorsi di cura attraverso la nascita", di Verena Schmid.
La celebre ostetrica, autrice del libro, ci guida in una affascinante lettura per sintonizzarci e comprendere meglio i vissuti psicologici dei tre protagonisti principali del periodo della GRAVIDANZA: BAMBINO/A, MAMMA E PAPA'. Tutti e tre sono coinvolti nel magico e, a volte difficoltoso viaggio dell' ASPETTAR-SI VICENDEVOLE, in cui hanno interrogativi, dubbi, paure, momenti di gioia, simbiosi e vivono anche un senso profondo di protezione e sicurezza.

Un mio articolo dal titolo: "Il ruolo e le competenze fondamentali degli operatori socio-sanitari nell'ambito dei progetti di accoglienza e di integrazione con i rifugiati e con i richiedenti asilo politico per realizzare interventi efficaci di inclusione"

Nell'articolo, tratto diversi argomenti: dalla descrizione delle caratteristiche, della struttura e delle finalità dei progetti di accoglienza e di inclusione alla prevenzione della sindrome del burnout negli operatori; dalla specificazione dei ruoli e delle competenze dello psicologo e degli altri operatori che lavorano in questi progetti, fino ad arrivare all'illustrazione di come il modello pluralistico integrato dell' ASPIC sia utile per riuscire a creare l' alleanza (fiducia) fondamentale per agevolare i rifugiati e i richiedenti asilo per riuscire ad integrarsi nel nuovo territorio attraverso la dimensione lavorativa. Per leggere tutto l'articolo  e per conoscere le iniziative dell'Associazione ASPIC LAVORO, nonchè il progetto Erasmus+Social Self-I, coordinato nell'ambito del programma Erasmus+sul self-empowerment negli operatori impegnati in azioni di accoglienza e di integrazione dei migranti, rifugiati e richiedenti asilo e altri gruppi vulnerabilità dal punto di vista della employability, cliccate sul seguente link:https://www.aspiclavoro.it/ricerche-e-studi/il-ruolo-degli-operatori-e-dello-psicologo-nei-progetti-di-accoglienza-dei-migranti-.html



SECONDO SUGGERIMENTO DI LETTURA FACENTE PARTE DELL'INIZIATIVA "LA BIBLIOTECA DEL BENESSERE PSICOFISICO"
LIBRO CONSIGLIATO: "RIVOLUZIONE RELAZIONALE: SE MI ASCOLTO...MAGARI MI CAPISCO- DI JACK SALOME' E SYLVIE GALLAND
Come affermano gli autori, nulla è più importante di comunicare, condividere, entrare in relazione..., tuttavia, non esiste un luogo in cui imparare a comunicare.  Il testo ci aiuta a riflettere sull'importanza di  di assumerci la responsabilità di migliorare il modo di comunicare con noi stessi e con gli altri. Capire i meccanismi alla base della comunicazione e delle relazioni profonde, è un fattore di protezione rispetto alla tendenza ad accusare gli altri quando le cose non vanno bene e, ad autoaccusarci e svalutarci.